Escursioni in barca

Escursioni in barca sul Fiume Temo
Escursione in battelloL'escursione sul fiume Temo, unico fiume navigabile in Sardegna, prevede un percorso di circa 6 km con partenza dalla Foce (Bosa Marina) per giungere fino alla chiesa di S. Pietro, ammirando la città di Bosa da una prospettiva inconsueta. Lungo la navigazione si incontrano le antiche Concerie (XVIII sec.), vero e proprio relitto di archeologia industriale, e gli ottocenteschi palazzi, sovrastati dal quartiere medioevale di Sa Costa e dal castello Malaspina. Superato l'ottocentesco ponte in trachite e la cattedrale dell'Immacolata si arriva ad ammirare, oltre all’incomparabile bellezza della natura, l'ex cattedrale di S. Pietro e i ruderi del Ponte Romano, là dove sorgeva la Bosa Vetus, la vecchia città romana.

Escursione nella Costa
L'escursione in barca parte dal porticciolo di Bosa Marina per giungere fino al promontorio di Capo Marrargiu, una costa selvaggia e praticamente intatta, regno dell'avvoltoio grifone. La navigazione sotto costa offre la possibilità di ammirare molteplici calette dallo scenario suggestivo, alcune delle quali non raggiungibili dalla terraferma, e la piccola grotta di Marrargiu. Lungo il percorso si incontrano infatti le splendide calette di Cala rapina, Cala 'e Moros, S'Abba Druche, Torre Argentina, Tentizzos. Durante la navigazione sono previste due soste per la balneazione, a Porto Managu e a Cumpoltittu.